Vai al contenuto

Il Progetto Congo

L’infezione da AIDS è attualmente una delle maggiori cause di mortalità nel mondo. L’Africa sub sahariana risulta particolarmente colpita da tale flagello, e molte popolazioni sono letteralmente invase da questa grave forma infettiva. Le condizioni sociali ed economiche delle popolazioni favoriscono comportamenti e negligenze che amplificano la trasmissione dell’infezione. E’ ormai un dato certo che l’avanzare dell’infezione progredisce proporzionalmente con il livello di povertà e di ignoranza.
L’associazione “Insieme per l’Unità dei Popoli” già da tempo contribuisce alla realizzazione di un progetto, promosso dall’AMU nella Repubblica Democratica del Congo, per la prevenzione e la cura dell’AIDS e per lo sviluppo di attività produttive. L’iniziativa segue e si affianca al progetto “Petite Flamme”, nato circa dieci anni fa, che attualmente segue l’istruzione di oltre 1200 bambini.